Prodotti tipici: ortica - TUTTI PER UNO CIBO PER TUTTI

Vai ai contenuti

Menu principale:

Prodotti tipici: ortica

Prodotti del territorio > Erbe Spontanee

Urtica dioica L.
Ortica, Ortica maschio, Orticamaggiore, Orticone


Usi
Con gli apici e le giovani foglie si possono preparare minestre e squisiti risotti.
Le giovani foglie cotte a vapore vengono mangiate come verdura.
L'Ortica è la nostra migliore pianta medicinale depuratrice del sangue e contemporaneamente antianemica.

Descrizione
Pianta erbacea perenne con apparato radicale ben sviluppato per mezzo del quale si espande facilmente tanto da diventare infestante.
Le foglie opposte e picciolate, sono cuoriformi e dentate.

Le foglie possono essere raccolte tutto l'anno, meglio nel periodo della fioritura.
Il rizoma e le radici, usate a scopo terapeutico, si raccolgono in autunno.

Minestra di ortiche

Ingredienti

250g di punte di ortiche già mondate
1 cipolla
1/2 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 carota
70 g di pancetta affumicata
1 porro
1 litro e mezzo di brodo di carne o dado
30 g di burro
50 g di parmigiano grattugiato
2 patate
sale q.b.

Preparazione

Tritare la pancetta, la cipolla, il porro, e fare appassire il trito nel burro.
Aggiungere al soffitto la carota pulita e tagliata a pezzettini e le patate tagliate a dadini.
Lasciare rosolare le verdure mescolando di tanto in tanto.
Quando diventano morbide, versarvi sopra il brodo e aggiungere il sale.
Fare bollire per circa mezz'ora quindi aggiungere alla minestra le ortiche precedentemente lavate e tagliate.
Continuare la cottura per circa 5 minuti e servire la minestra spolverizzata di prezzemolo tritato e parmigiano grattugiato.     


ortica
ortica
 
Torna ai contenuti | Torna al menu